image-text

Ognuno di noi ha le stesse ventiquattro ore al giorno. È il modo in cui usi quelle ore a fare la differenza, motivo per cui oggi vogliamo condividere alcuni suggerimenti chiave sulla produttività che possono fare la differenza.

1) Utilizza la regola “Fallo in una volta”

La regola “fallo in una volta” stabilisce che devi completare un’attività o un progetto dall’inizio alla fine dal momento che inizi piuttosto che iniziare un’attività e farla terminare in un secondo momento. Se sei in grado di impegnarti a seguire questa regola eliminerai la maggior parte delle opportunità di procrastinazione e quindi di frammentazione del tempo.

2) Scrivilo

Sia che conservi la tua “to-do-list” in un taccuino, in un calendario o in un’app per il tuo telefono, scrivere le attività che devi completare è un modo eccellente per organizzarti e un modo eccellente per diventare anche più produttivo. C’è semplicemente qualcosa di efficace e funzionale nello scrivere un elenco di attività che rende una persona più motivata a completarle e cancellarle dall’elenco una per una. Quando un elenco di cose da fare è nella tua testa, è poco più di qualcosa su cui stressarti. Quando un elenco di cose da fare viene scritto, tuttavia, diventa un piano d’azione.

3) Imposta piccoli obiettivi

Definire gli obiettivi è uno dei metodi più potenti per aiutare una persona a raggiungere i propri scopi a lungo termine. Tuttavia per aumentare la produttività quotidiana è utile scomporre macro obiettivi in obiettivi più piccoli e misurabili. Scomponendo un grande progetto in molte piccole parti e impostando “piccoli obiettivi” per completare quelle parti una per una, puoi trarre vantaggio dai benefici di motivazione e aumentare notevolmente la tua produttività.

4) Pianifica in anticipo

Prima di terminare ogni giornata lavorativa, pianifica scrivendo l’elenco di cose da fare per il giorno successivo. Pianificare il lavoro del giorno successivo in anticipo (scrivendolo, come da punto 2) ti consente di preparare la tua mente  per il lavoro del giorno successivo e ti consente anche di immergerti nella tua lista di cose da fare nel momento in cui inizia la giornata lavorativa.

5) Non sovraccaricarti

Niente uccide la tua produttività come sovraccaricarsi di impegni. Gli americani dicono biting off way more than you can chew, cioè “mordere molto più di quanto tu possa masticare”. Darsi carichi di lavoro maggiore di quello che si è effettivamente in grado di eseguire porta solo allo stress e alle preoccupazioni, il che poi rende difficile completare qualsiasi lavoro. Trova l’equilibrio, fissa carichi di lavoro sfidanti ma realizzabili  se vuoi essere più produttivo.

6) Smetti di essere multitasking

Il multitasking può sembrare un modo semplice per aumentare la produttività, ma se non fatto correttamente  tende a raggiungere lo scopo esattamente opposto. Ogni volta che dividi la tua attenzione tra più attività, la produttività e la qualità del tuo lavoro ne risentiranno sicuramente. Invece del multitasking, dedica a un compito tutta la tua attenzione fino a quando non viene completato prima di passare al successivo.

7) Inizia con l’attività più difficile

Se sei in grado di completare il tuo compito più difficile fin da subito, puoi continuare la giornata sapendo che il peggio è alle tue spalle piuttosto che passare la giornata a stressarti per un compito che stai temendo. Dato che lo stress e le preoccupazioni sono i nemici della produttività, affrontare innanzitutto il compito più difficile nella tua lista di cose da fare è un modo efficace per diventare più produttivi.

8) Determina quando sei più produttivo

Molte persone sono al massimo della produttività nelle prime ore del mattino. Altri, invece, possono dare il loro meglio  a tarda notte o nel mezzo del pomeriggio. Determina quando sei personalmente più produttivo e sfrutta al massimo quelle ore.

9) Riduci al minimo le interruzioni

Oggi viviamo in un mondo che offre un’interruzione e una distrazione dopo l’altra. Se vuoi essere il più produttivo possibile, quindi, è essenziale eliminare quante più interruzioni possibili. Chiuditi in una stanza e, se puoi, lascia il telefono in un’altra stanza. Adotta tutte le misure possibili per “isolarsi”  in modo rimaniate solo  tu e il lavoro che deve essere completato.

10) Imposta limiti di tempo

Poche cose sono più motivanti delle scadenze e puoi trarne vantaggio impostando limiti di tempo realistici e autoimposti sui compiti che devi completare. Se sei in grado di trattare questi termini con tutta la serietà con cui vorresti trattare una scadenza ufficiale, la tua produttività ne trarrà sicuramente benefici.

Questi i miei segreti per essere più produttivo, nella vendita e nella consulenza.

E tu, quali metodi usi per aumentare la tua produttività?

Vuoi migliorare la produttività tua e della tua squadra?
Hai altre curiosità, vuoi un consiglio, vuoi condividere una modalità di organizzazione?
Mettiti in contatto con noi, per tutti i nostri lettori una consulenza on-line gratuita.

CLICCA SULL'IMMAGINE QUI SOTTO

You might also like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

logo_white_mini

MBKM di Maurizio Baiguini ® 

Privacy Policy

info@mbkm.net
+39 366 373 7483

NEWSLETTER

Ricevi gratuitamente consigli e pillole per migliorare la tua efficenza commerciale.

Copyright © 2019. All Rights Reserved. Proudly powered by Crowd Plus SRL.